First Conference on Social Impact of Science

logo_sis2016_3-300x75

Questa settimana a Barcellona si é tenuta la prima conferenza sul tema dell’impatto Sociale della Scienza.

 

La scienza che ricaduta ha sulle nostre vite? come possiamo misurare questo impatto? quali sono delle buone pratiche per condividere la scienza? di questi e di molti altri temi si è discusso nel corso di tutta la settimana. Io ho avuto l’onore di aprire la prima sessione parlando del progetto di divulgazione di AIRIcerca, ovvero il sito AIRInforma, un occasione per presentare anche la nuova veste grafica del sito.

Airicerca è stata presente alla SIS2016 anche con un seminario dove insieme con Christian Bellacanzone abbiamo promosso una discussione tra ricercatori ed associazioni di ricercatori per cercare nuove strategia per la divulgazione scientifica da parte dei ricercatori.

 

Da questo seminario è emerso che l’impatto della Scienza è diverso dalla divulgazione della stessa, ma i due aspetti non sono scindibili tra di loro,  in quanto tanto più una scoperta scientifica viene divulgata in modo coretto, tanto più questa entrerà a far parte delle nostre vite e quindi avrà un impatto maggiore.

Le mie presentazioni hanno anche concluso la prima giornata del convegno, infatti nella sessione pomeridiana ho presentato i risultati di un progetto che ho portato avanti nel Liceo Don Gnocchi di Maddaloni (CE) @possofidarmi. Se volete vedere la presentazione basta andare a questo link o leggere lo storify.

 Potete seguire il resto della Conferenza anche grazie al #SIS2016 su twitter.

#IoVaccino

Un off-topic per un blog tutto Geo,  la campagna ‪#‎IoVaccino‬ NO ALLA ‪#‎disinformazione‬ promossa da The social media mama e ‪appoggiata da Italia Unita per la Scienza, CICAP, No alle Pseudoscienze, BUTACNoi di Minerva e AIRIcerca.

12143263_10207568376387176_2307963250665248549_n

Vaccinare tuo figlio è importante per la sua salute e per quella di chi gli sta intorno. Perché? Perché la vaccinazione è la strategia di prevenzione più economica, efficace e socialmente utile contro le malattie. Geosita aderisce e sostiene l’iniziativa a favore delle vaccinazioni e della corretta informazione a riguardo.

12107787_10207568369427002_4437878309644997996_n

Partecipa anche tu! Scattati una foto con gli hashtag della campagna:

#IoVaccino No alla #disinformazione

Se avete bisogno di maggiori informazioni sui vaccini è attivo il call center nazionale Vaccini e Vaccinazioni, promosso dal Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (CCM) del ministero della Salute e dall’Università degli Studi di Foggia a cui fa capo il progetto. Il numero verde 800.56.18.56 è attivo il lunedì dalle 10 alle 18.

Inoltre in rete ci sono diverse pagine internet affidabili sull’argomento vaccini

http://www.vaccinarsi.org/ (portale della Società Italiana di Igiene)

http://www.levaccinazioni.it/ (network italiano per le vaccinazioni)
http://italiaxlascienza.it/main/datalink/vaccini/ (banca dati di articoli vari)
http://www.butac.it/attualmente-vaccini-compendium/ (raccolta)
http://medbunker.blogspot.it/p/lista-dei-post.html (raccolta)
http://www.chiedileprove.it/ (siate scettici e chiedete sempre i riferimenti)

 

Io ho firmato la petizione per richiedere la vaccinazione obbligatoria per frequentare la scuola e tu?

AIRInews

 

Gli strani tweet che vedete apparire nel blog sono le tags airinews che scrivo settimanalmente per AIRIcerca. Oramai più di un anno fa ho preso l’impegno di collaborare al team News per dare una giusta rilevanza alle notizie che arrivano dalle scienze della terra.

10900224_10153062613742994_8825367600585445609_o

Il tutto è nato per caso, ma sono molto contenta che nella cloud della pagina la parola “Geologia” ha iniziato ad essere rappresentata.  Agosto è un mese di meritato relax, ma continuerò a postare le mie news per tenervi compagnia ovunque voi siate in vacanza.

La voce ai Ricercatori

Con grande piacere pubblico l’appello di Luca Cassetta, Presidente di AIRIcerca, per una campagna di AIRIcerca a seguito dell’appello della Senatrice Cattaneo a sostegno della sperimentazione animale

“Cari AIRICercatori e non,
come sapete in questi giorni si stanno prendendo importanti decisioni sulla sperimentazione animale sia in Parlamento che in Europa (http://www.nature.com/news/keep-the-directive-that-protects-research-animals-1.17479)
AIRIcerca si e’ unita all’appello fatto dalla senatrice Cattaneo con una lettera, che e’ stata pubblicata da AIRInforma (http://informa.airicerca.org/2015/05/06/airicercatori-supporto-appello-senatrice-cattaneo/) e da Scienza in Rete (http://www.scienzainrete.it/contenuto/articolo/luca-cassetta/voce-degli-airicercatori-supporto-allappello-della-senatrice-elena).
Oggi chiediamo l’aiuto e il supporto di tutti con una campagna di sensibilizzazione chiamata “lavoceAIRIcercatori”.
Inviateci una foto come quella che alleghiamo qui a questo post.Usate l’hashtag #lavoceAIRIcercatori e condividetela nel gruppo e sul vostro wall.Chiediamo voce e chiediamo di essere chiamati in causa quando vengono prese decisioni che influenzano l’attività di migliaia di ricercatori ogni giorno.Chiedete anche ai vostri amici non ricercatori di condividere le vostre foto e di farla a loro volta, la ricerca e’ di tutti, per tutti!”