88 Congresso della Società Geologica Italiana

napoli2016sgiLa settimana scorsa ho partecipato all’88 Congresso della Società Geologica Italiana, ed è stato un pò come tornare a casa. Quest’anno il congresso è stato organizzato dal Dipartimento delle Scienze della Terra dell’Ambiente e delle Risorse dell’Università Federico II di Napoli, il luogo dove ho studiato e conseguito il Dottorato, tornare è stato bello, ma anche strano.

largo_san_marcellino

 

Non voglio essere nostalgica (anche se come si fa a dimenticare un posto cosi) ma dirvi di cosa ho parlato.

 

 

Sono stata molto contenta di presentare per L’ANISN i risultati della prima edizione delle Olimpiadi delle Scienze della Terra.

 I risultati degli studenti, sopratutto a livello internazionale, sono buoni, ma sopratutto a livello teorico, mentre per la pratica e le competenze c’è ancora molto da fare, ed io ho intenzione di lavorarci nei prossimi anni anche insieme all’ANISN. Se volete dare un occhiata al poster potete scaricarlo qui.

Oltre al mio lavoro è stato divertente anche trovarmi sui poster degli altri.

 

Oltre ad un lavoro sulle Scienze della Terra a scuola ho presentato un contributo sulla percezione dei Rischi Naturali in Italia.

 

 Ed anche su questo argomento c’è molto da lavorare. Io credo che i due argomenti di cui mi sono occupata non sono molto distanti tra di loro, in quanto una maggiore percezione dei rischi naturali parte sicuramente da una maggiore attenzione alle Scienze della Terra nei curriculi scolastici. Conoscere un fenomeno è la prima azione per poter intraprendere comportamenti adeguati che riducono il rischio per se stessi e per gli altri.